Home
Forum Blog
Dati riguardanti il medico
Oncologia urologica
Prostatectomia
Video
Articoli
Domanda - Risposta
Testimonianze dei pazienti
Informazioni per i pazienti
Instruzioni al paziente
Home Contatti Mappa
Versione stampabile Invia ad un amico | Phone: 1-212-365-5000
English Español Italiano Français Deutsch Русский Hebrew
Cancro alla prostata
Cancro alla prostata
Opzioni chirurghe
Chirurgia robotica Da Vinci
Prostatactomia laparoscopica
Chirurgia robotica
Statistiche sulla Prostatectomia
Sesso dopo una prostatactomia
Domande Frequenti
Domanda - Risposta
Chirurgia Robotica
Terapia Ormonale
Radioterapia
Screening Della Prostata
Cancro Della Vescica
Cancro Della Vescica
Cistectomia Robotica
Prevenzione
Iperplasia Prostatica Benigna
Iperplasia Prostatica Benigna
Laser GreenLight PVP
Testimonianza
 
T. Civetta
Desidero ringraziare con tutto il cuore il dottor David Samadi. Nel mese di ottobre 2008 mi è stato dignosticato un tumore alla prostata. All'età di 43 anni non è facile gestire una notizia di questo tipo, sia sul piano fisico che sul piano psicologico. Mi sono rivolto al dottor David Samadi e dal momento che sono entrato nel suo ufficio, subito ho capito, grazie alla sua positivita` sicurezza e professionalita`, che ero nelle mani giuste.

Il giorno 18 dicembre 2008 mi è stata realizzata una prostactomia robotica. Sono stato operato la mattina ed il giorno dopo sono potuto già tornare a casa. Le cicatrici erano limitate e durante la convalescenza non ho nessun tipo di infezione e non ho sofferto di nessun effetto collaterale.

T. Civetta
more...
All testimonials...
Home | Prostatactomia laparoscopica
Laparoscopic prostatectomyProstatactomia laparoscopica

Trattamento chirurgo minimamente invasivo del cancro della prostata

Cos’è una prostatactomia laparoscopica?

Si tratta di un trattamento chirurgico minimamente invasivo per il cancro della prostata. Comporta alcune piccolissime incisioni finalizzate ad eliminare l’intera prostata.

Quali sono i vantaggi della prostatactomia laparoscopica?
  • ridotta degenza in ospedale
  • notevole riduzione del sanguinamento
  • rimozione del catetere in tempu brevi
  • minima necessità di antidolorifici dopo l’intervento
  • incremento di 10/15 volte dell’ingrandimento visuale
  • ripresa delle normali attività entro uno o due settimane dopo l'operazione
  • migliori risultati estetici
Qual è il tasso di guarigione della prostatactomia laparoscopica rispetto all’operazione in modalità aperta?

I risultati nel controllo del cancro per i pazienti della laparoscopia sono stati sostanzialmente identici a quelli della prostatactomia radicale aperta. Le principali istituzioni nazionali in cui tale procedura è di routine confermano tale dato.

Quanto dura un intervento di prostatactomia laparoscopica?

Di solito 2.5-3.5 ore. Ogni caso è diverso a seconda delle dimensioni della prostata e delle conformazioni anatomiche individuali. Tale durata è simile al tempo medio di un’operazione in modalità aperta.

Qual’è la durata del soggiorno ospedaliero per una prostatactomia laparoscopica?

La maggior parte dei miei pazienti vengono dimessi un giorno dopo l’intervento. Tuttavia, il tempo di degenza è deciso su base individuale. Nell’arco del secondo giorno, oltre il 90 per cento dei pazienti si sentono a proprio agio a ritornare a casa.

Per quanto tempo ho bisogno di tenere il catetere dopo una prostatactomia laparoscopica?

Con l’intervento tradizionale, il catetere viene rimosso dopo due o tre settimane. Invece con la prostatactomia laparoscopica, il catetere è eliminato dopo tre giorni dall'operazione. Questo viene fatto sotto controllo radiologico al fine di controllare lo stato dell'anastomosi.

Qual è la perdita di sangue dopo una prostatactomia laparoscopica?

La perdita media di sangue per una prostatactomia laparoscopica è di circa 150 cc. Pertanto, il rischio di trasfusione di sangue è estremamente basso. I vasi sanguigni si riassorbono per via della pressione addominale e sono ben controllati con l’ingrandimento visivo ottenuto con l'uso della videocamera.

I nervi responsabili della funzione sessuale vengono risparmiati con la prostatactomia laparoscopica?

Viene fatto il possibile per risparmiare i nervi. Uno dei principali vantaggi della prostatactomia laparoscopica è il fatto che i nervi e i vasi vengono ingranditi, pertanto è molto più facile preservarli. Il ritorno delle complete funzioni può richiedere fino a sei mesi ed in alcuni casi indiviuali l’utilizzo del Viagra si è dimostrato di notevole aiuto.

Avrò perdite dopo la prostatactomia laparoscopica?

Per le prime settimane, è necessario indossare una protezione assorbente. Il ritorno della continenza è veloce: entro poche settimane, oltre il 95 per cento dei pazienti hanno il pieno controllo della vescica. In alcuni casi sono stato riscontrati problemi di incontinenza urinaria dopo l'intervento chirurgico che generalmente si risolvono eseguendo gli esercizi Kegal.

La prostatactomia laparoscopica è indicata per me?

Un buon candidato per questo tipo di procedura è un uomo a cui è stato diagnosticato un cancro alla prostata localizzato. Ogni paziente per cui è chiaramente indicata la chirurgia tradizionale avrà ottime probabilità di successo qualora opti per una prostatactomia laparoscopica.


Home  •  Contatti  •  Mappa  •  Forum  •  Blog
Dati riguardante il medico  •  Ocologia Urologica  •  Stampa  •  Video & Audio  •  Liberatoria legale del sito
Informazioni per i pazienti  •  Instruzioni al paziente  •  Domanda-Risposta
Domanda - Risposta  •  Chirurgia Robotica  •  Terapia Ormonale  •  Radioterapia  •  Screening Della Prostata
Cancro alla prostata   •  Opzioni chirurghe  •  Chirurgia robotica Da Vinci  •  Prostatactomia laparoscopica   •  Chirurgia robotica  •  Sesso dopo una prostatactomia
Iperplasia Prostatica Benigna  •  Laser GreenLight  •  Cancro della vescica  •  Cistectomia Robotica
DAVID B. SAMADI, M.D.
Primario di Urologia, Capo della Chirurgia Robotica presso L'Ospedale Lenox Hill Professore di Urologia presso la Facoltà di Medicina Hofstra North Shore-LIJ
485 Madison Ave. (between 51st-52nd street), 21st floor, New York, NY 10022
Tel: 1-212-365-5000 | Fax: 1-646-692-6744
Copyright © 2005-2017, David B. Samadi, M.D.