Chirurgia robotica – trattamento del cancro alla prostata

Chirurgia robotica – trattamento del cancro alla prostata

Chirurgia robotica assistita

Il chirurgo opera stando seduto comodamente alla console del sistema robotizzato Da Vinci visualizzando l’ immagine 3D dell’operazione. I movimenti della mano, del polso, delle dita del chirurgo sono trasmessi agli strumenti chirurgici all’interno del paziente durante il completamento della prostatactomia robotica.

 

Paziente – carrello chirurgo

Questa parte del robot fornisce gli strumenti bracci che sono completamente sotto il controllo del chirurgo. I bracci laparoscopici ruotano su 1-cm del sito operative eliminando l’uso delle pareti del corpo del paziente come effetto di leva e minimizzare danni ai tessuti. Il team chirurgico assiste nell’installazione degli strumenti adeguati, prepara il sito operativo  di 1 cm nel paziente, e sorveglia i bracci laparoscopici e strumenti durante un prostatactomia robotica in corso.

 

Endoscopia 3D Sistema con sistema visivo interno ad alta risoluzione

Questo componente fornisce l’immagine reale 3D del campo operativo. Le immagini sono intensificate, raffinate e ottimizzate usando sincronizzatori d’’immagine, illuminazione di alta intensità e unità di controllo televisivo nel corso della chirurgia Robotica assistita.

Prenotare un appuntamento con
Dr. David Samadi: